IN PROGRAMMAZIONE

CORSO GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA

Corso abilitante alla professione ai sensi della Legge regionale 4/2000

OBIETTIVI

Il corso permette di abilitarsi come guida ambientale escursionistica (GAE) ai sensi della legge regionale 4/200, valida per ottenere l’idoneità professionale e il tesserino di riconoscimento per lavorare in ambito locale e internazionale.

Il percorso formativo è finalizzato al rilascio dell’idoneità per l’esercizio della citata professione, ai sensi della LR 4/2000 e successive modifiche e si svolge in ottemperanza alla Delibera di Giunta Regionale n. 1515 del 24 ottobre 2011. Tale normativa prevede infatti (punto 6) che le verifiche e i corsi siano organizzati da enti di formazione accreditati presso la Regione, attraverso progetti formativi presentati da tali enti al Servizio Formazione Professionale territorialmente competente.

La guida ambientale escursionistica illustra a persone singole e gruppi gli aspetti ambientali e naturalistici del territorio, conducendoli in visita ad ambienti montani, collinari, di pianura e acquatici, anche antropizzati, compresi parchi ed aree protette, nonché ambienti o strutture espositive di carattere naturalistico ed ecologico, con esclusione di percorsi di particolare difficoltà, posti su terreni innevati e rocciosi di elevata acclività, ed in ogni caso di quelli che richiedono l’uso di attrezzature e tecniche alpinistiche, con utilizzo di corde, picozza e ramponi.

DESTINATARI

Persone che desiderano esercitare la professione di guida ambientale escursionistica.

Requisiti Richiesti

Al fine dell’ammissione ai corsi di formazione è necessario dimostrare:
■ il possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado;
■ il superamento delle verifiche di cui all’Allegato 2 della DGR 1515/2011.
Le aspiranti guide ambientali-escursionistiche devono sostenere la verifica sulle conoscenze del territorio regionale e
sulle conoscenze linguistiche consistente in:
■ una prova orale in sede di verifica delle conoscenze linguistiche intese come una o più lingue straniere. Viene richiesto
il livello B2. Tutti i candidati dovranno indicare la lingua o le lingue straniere nelle quali intendono sostenere la verifica;
■ una prova orale in sede di verifica delle conoscenze del territorio regionale, intese come conoscenze approfondite dei
principali aspetti ambientali e naturalistici.

CONTENUTI

  • Ruolo e quadro normativo istituzionale
  • Relazione con il cliente; sicurezza
  • Adempimenti amministrativi
  • Offerta di servizio
  • Requisiti
  • Cittadinanza italiana o di altro stato membro dell’UE o la residenza in Italia da almeno tre anni
  • Possesso di diploma di istruzione secondaria di secondo grado o equivalente conseguito all’estero, per il quale sia valutata l’equivalenza dalla competente autorità italiana
  • Conoscenze linguistiche e del territorio regionale

METODOLOGIA

Il corso prevede 150 ore di lezione.

ATTESTAZIONE

“Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento” che fornisce il requisito professionale per l’idoneità all’esercizio della professione di GUIDA ESCURSIONISTICA AMBIENTALE, ai sensi della LR 4/2000 e successive modifiche. (L’ammissione alla verifica finale è subordinata alla frequenza dell’80% del monte ore)

ISCRIZIONE

Iscriviti direttamente nella sede di Iscom Formazione per le imprese in Via Giordano Bruno 118 a Cesena, oppure, se preferisci, non esitare a contattarci, sarà nostra cura supportarti per perfezionare l’iscrizione.

HAI DELLE DOMANDE SU QUESTO CORSO?

Compila il form di contatto e ti risponderemo al più presto per toglierti ogni dubbio!

lezioni infrasettimanali serali

150 ore

ISCOM Cesena - Via Giordano Bruno, 118 - Cesena (FC)

€ La Quota individuale e € 1200,00 è pari alla somma di € 200,00 per la prova di verifica in ingresso, più € 1000,00 per il corso di formazione esente iva

SARA PARANTELLI

0547.639895

Contattaci per informazioni